Menu

Honor Play 9A è ufficiale: fascia bassa ma con 5000 mAh di batteria

honor play 9A

La giornata di ieri è stata senza dubbio molto importante per Huawei e anche per il suo sub-brand Honor. Oltre alla presentazione di Honor 30s, molto atteso dai fan, e del nuovo processore Kirin 820 5G, che dovrebbe garantire prestazioni ancora più qualitative, è stato ufficialmente presentato anche un nuovo smartphone che entra a far parte del segmento di fascia bassa. Si tratta di Honor Play 9A, successore dell’8A che l’azienda cinese ha lanciato nel 2019.

Rispetto al predecessore, Honor Play 9A si mostra con un design rinnovato, specialmente nel comparto foto che possiamo apprezzare sul retro del dispositivo. Anche questo telefono è sprovvisto delle app e dei servizi Google, per via dell’ormai noto “ban”: tuttavia, è presente Android 10, ovvero l’attuale versione del sistema operativo di Big G. Entrando nel dettaglio delle specifiche tecniche, il nuovo entry-level è dotato di uno schermo da 6,3 pollici HD+ con rapporto 20:9 e un processore octa-core MediaTek Helio P35 2,3 GHz, abbinato a 4 GB di RAM e due opzioni di storage (64 e 128) espandibili fino a 512 GB con microSD.

Sul retro troviamo due fotocamere, con un sensore principale da 13 MP e un sensore di profondità da 2 MP, ma anche un lettore di impronte digitali. Sul davanti, invece, Honor Play 9A è dotato di una fotocamera da 8 MP. Nonostante si tratti di uno smartphone “low-cost” – in vendita in Cina a circa 100 euro al cambio, ndr – l’Honor Play 9A può contare su un’eccellente batteria da 5000 mAh. Le colorazioni saranno Black, Blue e Jasper Green, mentre i prezzi saranno di 100 e 150€ in Cina. L’azienda di Shenzhen non ha ancora chiarito se lo smartphone arriverà anche negli altri mercati.

Via: Fonearena
Source: Hardware

No comments

Lascia un commento

Archivi

Prossimi eventi

Non ci sono eventi in arrivo al momento.