Menu

Lol World Championship 2019, dietro le quinte dello show

Dieci mesi per uno show di dieci minuti. E’ il lavoro che c’è dietro alla preparazione della cerimonia di apertura di uno degli eventi esportivi più seguiti al mondo: i League of Legends World Championships.

In un video di poco meno di mezz’ora, Riot ha documentato la preparazione tecnica di quanto andato in scena nel 2019. Un evento epico che ha dato superato, nelle aspettative del team, il drago volante atterrato nello stadio di Pechino in occasione del mondiali del 2017.

Il video, pubblicato su Youtube, segue i lavori del team creativo, dalla fase progettuale alla realizzazione finale. Un percorso durato 10 mesi, tra aspettative, timori, paure e la grande gioia finale. A farla da padrone sono stati gli ologrammi, che hanno letteralmente lasciato a bocca aperta gli spettatori, giunti a migliaia a Parigi per assistere alla finalissima tra i G2 Esports e i vincitori FunPlus Phoenix.

Nel documentario ci si immerge completamente nei lavori, seguendo anche la creazione della colonna sonora che ha accompagnato l’evento, dalla registrazione delle basi all’esibizione canora live. Spazio anche alle complesse coreografie che hanno dominato la scena attraverso l’interazione con gli ologrammi.

“The storm is over”, la tempesta è passata, dice uno dei responsabili del team creativo alla fine dello spettacolo. Il tempo di una festa con i collaboratori ed è già tempo di rimettersi al lavoro per la cerimonia del 2020 che, salvo sorprese, dovrebbe tenersi a Shanghai.

L’articolo Lol World Championship 2019, dietro le quinte dello show proviene da EsportsMag.

Source: E-Sport

No comments

Lascia un commento

Archivi

Prossimi eventi

Non ci sono eventi in arrivo al momento.