Menu

Xiaomi lancia Redmi 9A e 9C: i nuovi entry-level con batterie da 5000 mAh

xiaomi redmi 9a e 9c

Xiaomi ha finalmente annunciato i suoi nuovi smartphone entry-level del 2020, commercializzati in Malesia con prezzi inferiori ai 100 euro. I loro nomi sono Redmi 9A e 9C e si focalizzano in modo particolare sull’autonomia e sulle performance. I due smartphone sono alimentati rispettivamente dai nuovi processori di MediaTek per la fascia entry-level: Helio G25 e G35. Grazie alla tecnologia HyperEngine e alle alte prestazioni grafiche, questi due SoC saranno in grado di rendere bene anche nelle sessioni di gaming.

Redmi 9A monta 2 GB di RAM e 32 GB di memoria interna, nonchè un display da 6,53 pollici con risoluzione HD+. Sulla parte posteriore ha una fotocamera singola da 13 MP, mentre frontalmente, in un notch a goccia, vanta un sensore per i selfie da 5 MP. Anche Redmi 9C ha la stessa configurazione di memoria (2/32 GB) e perfino lo stesso display, ma il processore è come già accennato più potente (G35 vs G25). Mentre la fotocamera frontale rimane la stessa, sul retro troviamo una tripla fotocamera da 13, 5 e 2 MP con sensore macro e lente di profondità.

Entrambi gli smartphone hanno una batteria da ben 5000 mAh che garantirà un’autonomia senza dubbio eccellente. Redmi 9A sarà disponibile in Malesia dal 7 Luglio con un prezzo di listino di 75 euro al cambio attuale, mentre il 9C sarà disponibile da fine Luglio a circa 90 euro, proprio come il rivale Realme C11 anch’esso annunciato oggi. Per ora nessuna informazione in merito ad una eventuale commercializzazione in Italia.

Fonte

Source: Hardware

No comments

Lascia un commento

Archivi

Prossimi eventi

Non ci sono eventi in arrivo al momento.